In Progress MFN

Nel 2014 nasce IN PROGRESS MFN, il laboratorio produttivo finalizzato allo sviluppo di progetti audiovisivi rivolto a giovani registi, il primo workshop italiano dedicato a questa fase fondamentale nella nascita di un film. MFN propone da anni iniziative rivolte a giovani professionisti del cinema e dell’audiovisivo con l’obiettivo di connettere la città e il suo sistema post-formativo alle migliori esperienze europee, su standard artistici e produttivi internazionali. IN PROGRESS è il punto di arrivo di questa esperienza, nel 2019 affiancato dallo spin off di IN PROGRESS LAB, rivolto a un pubblico di studenti e appassionati di cinema, giovani autori e professionisti dell’audiovisivo.

MILANO FILM NETWORK 

presenta

IN PROGRESS MFN 2021

Laboratorio per lo sviluppo produttivo di progetti audiovisivi

In collaborazione con Filmmaker, MFN ha rilanciato in questo 2021 IN PROGRESS MFN, il primo e unico laboratorio produttivo finalizzato allo sviluppo di progetti audiovisivi e rivolto ad autori e registi italiani.

IN PROGRESS MFN è il primo e unico laboratorio produttivo finalizzato allo sviluppo di progetti audiovisivi e rivolto ad autori e registi italiani o residenti in Italia. Da aprile a luglio si è svolta (online) la 6a edizione del workshop, con un percorso formativo per 13 autori articolato in una serie di approfondimenti teorico-pratici, condotti da professionisti di profilo internazionale, che hanno affrontato i temi chiave con cui gli autori sono chiamati oggi a confrontarsi nello sviluppo di un progetto che si vuole capace di accedere al mercato e in una attività individuale di mentoring e tutoring.

Al termine del percorso, i candidati selezionati hanno elaborato un dossier artistico-produttivo relativo al progetto audiovisivo sviluppato, che è stato valutato da una giuria nominata dal Milano Film Network, composta dai tre mentor e da Giulia Achilli (produttrice, Dugong), Pedro Armocida (Direttore del Festival di Pesaro e Segretario Generale del SNCCI), Marie-Pierre Duhamel (curatrice e programmatrice cinematografica) e Nico Marzano (Head of Cinema dell’ICA – Institute of Contemporary Arts di Londra).

Ai Milano Industry Days – MID by MFN #1, sabato 9 ottobre ha avuto luogo la presentazione finale dei progetti sviluppati e l’assegnazione dei premi di sviluppo: la giuria che, vista la qualità complessiva della selezione, frutto anche del lavoro dei tutor con gli autori, ha deciso di assegnare più borse rispetto a quelle previste e ha così deliberato:

Prima Borsa di sviluppo di 5000 euro a
MUOStri di Francesca Scalisi – Per la capacità di legare la storia di una famiglia con quella sociale e politica più ampia di una regione e del mondo.
Due borse della giuria ex aequo di 2000 euro a 
Shura di Davide Palella – Per il lavoro di ricerca indirizzato alla rifondazione dell’immagine attraverso i suoi elementi genetici: la luce e il suono.
Luce d’agosto di Matteo Incollu – Per la visione favolistica di una comunità e dei suoi miti raccontata anche attraverso la dimensione onirica dell’infanzia. 
Una borsa offerta dal MiX Festival Internazionale di cinema LGBTQ+ e cultura queer a 
Una ballata delle zantraglie di Camilla Salvatore – Per la passione rabbiosa che sottende l’intero progetto, per i riferimenti visivi potenti, per la forte rivendicazione dell’identità femminile e soprattutto l’urgenza della narrazione evidente anche nell’esposizione del progetto.

Il workshop ha visto la partecipazione, come mentor dei progetti selezionati, di Leonardo Di Costanzo (alla Mostra del Cinema di Venezia con Ariaferma, con Toni Servillo e Silvio Orlando), Michelangelo Frammartino (Premio Speciale della Giuria a Venezia 2021 con Il buco) e Carlo Hintermann (The Book of Vision, Settimana della Critica di Venezia nel 2020).

I tutor di progetto sono Alice Arecco, Gaia Formenti, Raffaella Milazzo, Luca Mosso.

Questi gli autori selezionati per la sesta edizione il booklet dei progetti sviluppati nel corso del workshop è scaricabile qui: DOSSIER MID_In Progress 2021

Alice Bachmann – Tropical Resort

Lorenzo Fabbro – A costo di ripetermi

Carlo Galbiati – Discorso sull’isola

Andrea Grasselli – Carmine

Matteo Incollu – Luce d’agosto

Marta Innocenti – Mademoiselle

Davide Palella – Shura

Gianluca Salluzzo – JinnyWhy

Camilla Salvatore – Una ballata delle zantraglie

Tommaso Santambrogio – Gli oceani sono i veri continenti

Francesca Scalisi – MUOStri

La novità principale delledizione 2021 è stata la concentrazione di tutti gli interventi e le lezioni in calendario sui singoli progetti selezionati, con analisi personalizzate e suggerimenti su misura per ogni partecipante. Una sessione speciale di lezioni è stata dedicata al tema estremamente attuale della gestione creativa del workflow nel lavoro a distanza, affrontata non nella usuale prospettiva tecnologica e organizzativa, ma in quella artistica dellautore. I docenti in aula sono stati: Alessandro Rossetto (Piccola patria, Effetto Domino), Giulio Sangiorgio (critico cinematografico, direttore FilmTV),  Alessia Sonaglioni (Project Manager – Eurimages), Eddie Bertozzi (programmer Festival di Locarno e buyer per Academy Two), Chiara Cremaschi (regista e sceneggiatrice, docente Scrittura del documentario narrativo alla Scuola Holden di Torino), Andrea Caccia e Massimo Mariani (regista e compositore del suono di Tutto l’oro che c’é), Nadia Trevisan (produttrice, Nefertiti Film), Minnie Ferrara e Giulia Fiore (direttrice Civica Scuola di Cinema L. Visconti” e autrice con Giulia Fiore del volume Produrre per il cinema e per laudiovisivo. Dallidea al mercato”, UTET, 2021), Alessandro Gropplero (programmer Settimana della Critica di Venezia e direttore del co-production forum europeo When East Meets West). Alcuni appuntamenti sono stati organizzati in collaborazione con la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e sono stati aperti a giovani professionisti del settore rinnovando il format di In Progress LAB, per offrire una visione dallinterno dei problemi creativi, organizzativi e distributivi che un giovane autore si trova ad affrontare agli inizi del suo percorso professionale.

>>> Tutte le case histories di successo dei progetti sviluppati nelle passate edizioni di In Progress MFN: premi, co-produzioni e selezioni ai festival.

>>> Scopri le agevolazioni che le Film Commission, enti e fondi regionali mettono a disposizione di autori con un progetto in sviluppo e quindi di eventuali partecipanti al workshop.

– – – > IN PROGRESS LAB 2020