La Next generation, tra sostenibilità e impegno civile, è attiva protagonista di questa edizione di SGUARDI ALTROVE FILM FESTIVAL. La manifestazione, da sempre dedicata al cinema al femminile, torna dal 22 al 30 ottobre con la formula tra fisico e virtuale. Tra le novità principali, l’Omaggio a Monica Vitti, il focus sul cinema turco contemporaneo al femminile e la sezione dedicata alla psichiatria.

Le proiezioni in presenza  a Milano, all’Anteo Palazzo del Cinema e al Wanted Clan, mentre le proiezioni on demand saranno fruibili sulla piattaforma MYmovies. A inaugurare la manifestazione in presenza, venerdì 22 alle 21:00, il corto Scandali segreti. Omaggio a Monica Vitti di Cecilia Foti e, a seguire, il film di apertura SOUAD di Ayten Amin. Madrina d’eccezione, Sabina Ciuffini, icona storica della tv italiana impegnata in prima persona nel testimoniare e dare voce al mondo femminile.

Il Festival anche quest’anno riconferma un ricchissimo programma, con oltre 80 titoli tra fiction e documentari provenienti da ogni parte del mondo. Filo rosso dell’edizione sarà la Next generation, i giovani, con la loro capacità di essere protagonisti attivi della scena internazionale e di far sentire la propria voce su tematiche cocenti quali la sostenibilità, i diritti umani e la cittadinanza attiva.

La manifestazione, unica in Italia per la promozione del cinema delle donne, per durata, ampiezza dei contenuti, numero di titoli ed eventi, si articola nell’arco di nove giornate ricche di proiezioni e incontri, che hanno come obiettivo quello di stimolare riflessioni su tematiche legate al mondo femminile, in continuo dialogo con l’universo maschile e con cinematografie “altre”.

Nucleo della manifestazione saranno le consolidate sezioni competitive: NUOVI SGUARDI, dedicata a lungometraggi di finzione e documentari a regia femminile; #FRAMEITALIA, aperta a film, documentari e cortometraggi italiani anche a regia maschile, che propongono una visione trasversale sui temi più controversi del nostro paese e infine SGUARDI SCONFINATI, dedicata ai cortometraggi diretti da donne.

Tutti i vincitori:

I film vincitori sono stati premiati venerdì 29 ottobre in diretta streaming sui canali social della manifestazione e dal vivo presso l’Anteo Palazzo del Cinema.
Per il Concorso internazionale lungometraggi a regia femminile Nuovi Sguardi, la giuria composta dalla regista Antonietta De Lillo, la produttrice Francesca Cima, il giornalista e critico cinematografico Armando Lostaglio, la giornalista, critico teatrale e cronista di cinema Simona Spaventa, ha attribuito il Premio Cinema Donna alla regista egiziana Ayten Amin per il film SOUAD.
Sempre all’interno del concorso Nuovi Sguardi il PREMIO MOVIEDAY è stato assegnato al film svedese ALWAYS AMBER di Lia Hietala e Hannah Reinikainen. Nel concorso #FrameItalia, vetrina dedicata al cinema italiano e aperta anche alla regia maschile, il Premio del Pubblico è andato a Stefano Filippi con HO BISOGNO DI ME, presentato in anteprima assoluta al Festival. Due i premi previsti per la sezione SGUARDI (S)CONFINATI, uno al MIGLIOR FILM e uno al TALENT UNDER 35, entrambi attribuiti dalla giuria composta da Sara Migneco, illustratrice; Marcello Zeppi, Presidente Montecatini International Short Film Festival e Maddalena Merlino, regista, sono stati assegnati rispettivamente ai cortometraggi EN CAMINO e SISTER.

Milano Film Network per nuovi film e nuovi pubblici con SAFF:

E con Sguardi Altrove FF si rinnova anche l’iniziativa di audience engagement parte integrante di una attività continuativa messa in atto da MFN per promuovere il cinema di qualità sul territorio, con il sostegno di Fondazione Cariplo,
Ecco la proposta con cui i festival della rete “adottano” alcuni dei film in programma promuovendoli presso i propri pubblici.

Clicca qui per scaricare il PROGRAMMA

Clicca qui per scaricare il CATALOGO

A questo link tutti i film in programma online: https://www.mymovies.it/ondemand/sguardi-altrove-festival/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *