IN PROGRESS MFN 2016

IN PROGRESS MFN

Milano Industry Days, 3 dicembre

 

L’unico workshop di sviluppo produttivo italiano per progetti di film In progress è il primo workshop di sviluppo produttivo italiano dedicato a giovani autori del cinema italiano che vogliono sviluppare un progetto di film (cortometraggio, lungometraggio, documentario, video-installazione). Il workshop professionale si concentra sulla fase di sviluppo, momento importante e critico del processo creativo e realizzativo, spesso trascurato nel sistema italiano e da cui dipendono l’esito concreto delle idee cinematografiche e gran parte della struttura organizzativa, produttiva e finanziaria di un film. Esso si basa sull’attività di sviluppo e sostegno alla produzione portata avanti da oltre trent’anni dall’Associazione Filmmaker (uno dei sette festival della rete) e grazie alla quale sono stati prodotti i primi film di Studio Azzurro, Silvio Soldini, Michelangelo Frammartino, Alina Marazzi, Martina Parenti e molti altri.

 

Milano Film Network, in collaborazione con Filmmaker, intende sostenere gli autori nello sviluppo e nella realizzazione di film e prodotti audiovisivi innovativi nel linguaggio, nelle tecniche, nei contenuti e nella modalità produttive. Il percorso formativo si articola in una serie di approfondimenti teorico-pratici, condotti, in veste di docenti, da registi e professionisti di profilo internazionale, alla quale si unisce una costante attività di confronto con alcune figure di riferimento (mentoring) e un’ulteriore fase di tutoring. L’intero progetto è finalizzato allo sviluppo di idee cinematografiche che, una volta formalizzate in progetti realizzativi, verranno selezionate e sostenute dal punto di vista creativo, organizzativo e finanziario.

 

In progress è aperto a progetti di finzione, documentari, sperimentali e seriali e si rivolge a tutti i giovani autori che abbiano realizzato almeno un lavoro audiovisivo presentato pubblicamente. Una commissione nominata dal Milano Film Network seleziona tra tutte le iscrizioni pervenute con un bando fino a un massimo di 20 candidati. Gli incontri seminariali si tengono a Milano durante il fine settimana, nel periodo compreso tra maggio e settembre 2016. Al termine di questa fase, e non oltre il entro il mese di ottobre, i candidati selezionati devono elaborare un dossier produttivo relativo al progetto audiovisivo sviluppato che vengono valutati da una giuria esterna composta da esperti del settore e nominata dal Milano Film Network. Leggi il percorso delle lezioni di In Progress 2016. Leggi tutte le case histories di successo dei progetti sviluppati nelle edizioni 2014 e 2015 di In Progress: premi, co-produzioni e selezioni ai festival.

 

Finalisti In Progress MFN 2016 e borse di sviluppo

La giuria di In Progress – composta quest’anno da Leonardo Di Costanzo, Minnie Ferrara, Giona Nazzaro, dai due mentor del workshop 2016, Michelangelo Frammartino e Carlo Hintermann, e da Carlo Chatrian, Direttore del Festival di Locarno – ha scelto i seguenti 10 progetti finalisti tra quelli sviluppati durante i mesi di workshop:

 

Chiara Livio Arrigo, Lindiota

Sandro Bocci, Apeiron

Luca Chinaglia, Il figlio della lupa

Gabriele Gianni, Vattam, il cerchio

Vanina Lappa, Caro Giacomo

Giuseppe Petruzzellis, La ricerca

Bruno Rocchi, Talking Dreams

Andrea Sorini, Bajkonur, Terra

Giovanni Sorrentino, La sola cosa

Alessia Zampieri, Il canto dell’aurora

 

3 dicembre MID by MFN: presentazione rough cut e premiazione

Il 3 dicembre, nella prima giornata dei Milano Industry Days – MID by MFN, la stessa giuria assegna le 3 borse di sviluppo messe in palio al termine del percorso:

> 5.000 euro offerti da Milano Film Network

> 4000 euro offerti da Lombardia Film Commission

> 2000 euro offerti da Filmmaker Festival