MILANO FILM NETWORK
Un festival lungo un anno

Il Milano Film Network (MFN) è la rete che unisce l'esperienza e le risorse dei sette festival di cinema milanesi per offrire una proposta culturale lungo tutto l'anno e una serie di servizi per chi si occupa di cinema e audiovisivo a Milano e in Italia.


Realizzato grazie al sostegno della Fondazione Cariplo, il Milano Film Network nasce come progetto organizzato da sette festival di cinema della città di Milano – Festival del Cinema Africano d'Asia e America Latina, Festival MIX Milano, Filmmaker, Invideo, Milano Film Festival, Sguardi Altrove Film Festival, Sport Movies & Tv Fest – in un’ottica di confronto e di condivisione di esperienze organizzative, produttive e di sperimentazione, raccogliendo le esigenze delle singole realtà e ponendosi come referente autorevole per tutto il settore cinematografico e audiovisivo sul territorio.


Il Milano Film Network si propone come progetto inclusivo non solo degli operatori del settore, ma anche di istituzioni e attori socio-economici, a riconoscimento della valenza del cinema in quanto forma d’arte ma anche settore produttivo che genera ricadute positive su un ampio tessuto urbano.


Due gli obiettivi specifici del MFN:

- nel breve periodo, creare un sistema cinema all’interno della città di Milano, ossia un modello stabile di collaborazione attraverso una rete inter-organizzativa - in primis fra i festival di cinema - che consenta uno scambio innovativo di conoscenza, risorse strumentali, servizi e opportunità;

- nel lungo periodo, fare di Milano un polo fondamentale per l'attività cinematografica e audiovisiva nel panorama nazionale e internazionale, valorizzando le sue risorse attraverso una rete aperta alla partecipazione di molteplici soggetti.


Per raggiungere tali obiettivi, il MFN opera su due differenti fronti:

- offre SERVIZI legati alla produzione dell’evento, a sostegno della rete e a disposizione del territorio: dalla gestione dell’ospitalità culturale alla cura dei sistemi di sottotitolaggio, dall’adeguamento tecnologico per le proiezioni ai servizi di gestione degli spazi, fino all’organizzazione di un servizio di volontariato tipico delle manifestazioni culturali ad alta partecipazione.

- organizza e promuove un calendario di ATTIVITA’ di programmazione permanente, in collaborazione anche con altri soggetti che si occupano di cinema e audiovisivo, quali la creazione di un archivio comune basato sulla digitalizzazione delle opere presenti negli archivi dei singoli festival, la distribuzione dei film provenienti dai festival in un nuovo circuito di diffusione e promozione, l’organizzazione di workshop e specifici percorsi formativi, l’impulso a iniziative di produzione di progetti audiovisivi.

×

CONTATTI

×

CON IL CONTRIBUTO DI

Cariplo

CON IL PATROCINIO DI

Comune di Milano

PARTNER ISTITUZIONALI

Lombardia spettacolo Civica scuola di cinema ×

Iscriviti alla newsletter

Ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03, di seguito Codice Privacy) ti informiamo in merito al trattamento dei tuoi dati personali che potrà essere effettuato da Milano Film Network con riferimento alla registrazione al sito www.milanofilmnetwork.it nonché alla tua richiesta di ricevere la Newsletter di Milano Film Network, che fornisce informazioni e notizie sull’attività dell’organizzazione. Il trattamento avverrà in modo lecito e secondo correttezza, nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali dell’interessato.
accetto

×

MFN | Mostra del Cinema di Venezia

27 Luglio 2016

ITALIAN PAVILION - Spazio Tropicana

Mostra Internazionale del Cinema di Venezia

Domenica 4 settembre - ore 15.00

MILANO FILM NETWORK (MFN)

Hotel Excelsior

presenta

L’Atelier di sostegno a lunghi italiani in post-produzione

MID - Milano Industry Days by MFN (3-4 dicembre)

e

AREM: progetto europeo di film literacy

Un nuovo appuntamento importante per tutto il cinema italiano indipendente sarà a Venezia, presso l’Italian Pavilion dell’Istituto Luce Cinecittà. Sotto l’ideale insegna di un “Nuovo Cinema Lombardia”, in collaborazione con Lombardia Film Commission, che dal 2015 sostiene MFN e i suoi progetti produttivi, Milano Film Network presenta le sue attività di sostegno al cinema italiano. L’incontro sarà infatti un’occasione per presentare nel dettaglio il bando dell’Atelier MFN, fondo di sostegno alla post-produzione di lungometraggi italiani, e i MID - Milano Industry Days by MFN, le giornate professionali del 3 e 4 dicembre prossimi, organizzate in collaborazione con Lombardia Film Commission.

Il racconto delle case histories di successo ha l’intento di suggerire una riflessione su ciò di cui il cinema italiano indipendente ha realmente bisogno in questo momento di grande fermento. In Italia e in Lombardia. E lo fa a partire da ben tre film che Milano Film Network ha sostenuto e che saranno presentati proprio alla 73a edizione della Mostra: Spira Mirabilis, di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, nel Concorso Internazionale Venezia 73, ha vinto il Primo Premio dell’Atelier MFN 2015, Liberami, di Federica Di Giacomo, in Concorso Orizzonti, ha ottenuto due premi di post-produzione sempre dell’Atelier 2015, e Atlante 1783, di Maria Giovanna Cicciari, che è nella selezione ufficiale della Settimana della Critica, è stato tra i finalisti In Progress MFN 2014, laboratorio per progetti di film da sviluppare la cui terza edizione si concluderà proprio a settembre. Milano Film Network si propone infatti da alcuni anni come progetto produttivo, con In Progress e con L’Atelier: entrambi i progetti sfociano, con la presentazione dei rispettivi film finalisti, nei Milano Industry Days by MFN, che vedranno la seconda edizione sabato 3 e domenica 4 dicembre 2016, durante il Filmmaker Festival, dopo una puntata pilota di grande successo realizzata nel 2015 (oltre 100 professionisti accreditati da tutta Italia).

E MFN si propone anche come realtà di distribuzione alternativa: dopo il felicissimo esperimento di Le mille e una notte di Miguel Gomes, una scommessa vinta sul grande cinema d’autore che i festival sostengono da sempre, a Venezia ci sarà l’annuncio del nuovo titolo in distribuzione a partire da gennaio 2017, firmato da un grande maestro del cinema mondiale contemporaneo.

Milano Film Network presenterà infine a Venezia il progetto di film literacy “AREM”, Action!Research: a new European Methodology for film literacy, che ha ottenuto il mese scorso il finanziamento di Europa Creativa, e che prevede un lavoro laboratoriale di formazione al cinema e analisi del linguaggio cinematografico con studenti delle scuole medie inferiori di Italia, Croazia, Slovenia e Romania, finalizzato all’elaborazione di una nuova metodologia condivisa di film literacy europea.

www.milanofilmnetwork.it

Maggiori informazioni: coordinamento@milanofilmnetwork.it

Ufficio Comunicazione Milano Film Network:

press@milanofilmnetwork.it

Archivio news