MILANO FILM NETWORK
Un festival lungo un anno

Il Milano Film Network (MFN) è la rete che unisce l'esperienza e le risorse dei sette festival di cinema milanesi per offrire una proposta culturale lungo tutto l'anno e una serie di servizi per chi si occupa di cinema e audiovisivo a Milano e in Italia.


Realizzato grazie al sostegno della Fondazione Cariplo, il Milano Film Network nasce come progetto organizzato da sette festival di cinema della città di Milano – Festival del Cinema Africano d'Asia e America Latina, Festival MIX Milano, Filmmaker, Invideo, Milano Film Festival, Sguardi Altrove Film Festival, Sport Movies & Tv Fest – in un’ottica di confronto e di condivisione di esperienze organizzative, produttive e di sperimentazione, raccogliendo le esigenze delle singole realtà e ponendosi come referente autorevole per tutto il settore cinematografico e audiovisivo sul territorio.


Il Milano Film Network si propone come progetto inclusivo non solo degli operatori del settore, ma anche di istituzioni e attori socio-economici, a riconoscimento della valenza del cinema in quanto forma d’arte ma anche settore produttivo che genera ricadute positive su un ampio tessuto urbano.


Due gli obiettivi specifici del MFN:

- nel breve periodo, creare un sistema cinema all’interno della città di Milano, ossia un modello stabile di collaborazione attraverso una rete inter-organizzativa - in primis fra i festival di cinema - che consenta uno scambio innovativo di conoscenza, risorse strumentali, servizi e opportunità;

- nel lungo periodo, fare di Milano un polo fondamentale per l'attività cinematografica e audiovisiva nel panorama nazionale e internazionale, valorizzando le sue risorse attraverso una rete aperta alla partecipazione di molteplici soggetti.


Per raggiungere tali obiettivi, il MFN opera su due differenti fronti:

- offre SERVIZI legati alla produzione dell’evento, a sostegno della rete e a disposizione del territorio: dalla gestione dell’ospitalità culturale alla cura dei sistemi di sottotitolaggio, dall’adeguamento tecnologico per le proiezioni ai servizi di gestione degli spazi, fino all’organizzazione di un servizio di volontariato tipico delle manifestazioni culturali ad alta partecipazione.

- organizza e promuove un calendario di ATTIVITA’ di programmazione permanente, in collaborazione anche con altri soggetti che si occupano di cinema e audiovisivo, quali la creazione di un archivio comune basato sulla digitalizzazione delle opere presenti negli archivi dei singoli festival, la distribuzione dei film provenienti dai festival in un nuovo circuito di diffusione e promozione, l’organizzazione di workshop e specifici percorsi formativi, l’impulso a iniziative di produzione di progetti audiovisivi.

×

CONTATTI

×

CON IL CONTRIBUTO DI

Cariplo

CON IL PATROCINIO DI

Comune di Milano

PARTNER ISTITUZIONALI

Lombardia spettacolo Civica scuola di cinema ×

Iscriviti alla newsletter

Ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03, di seguito Codice Privacy) ti informiamo in merito al trattamento dei tuoi dati personali che potrà essere effettuato da Milano Film Network con riferimento alla registrazione al sito www.milanofilmnetwork.it nonché alla tua richiesta di ricevere la Newsletter di Milano Film Network, che fornisce informazioni e notizie sull’attività dell’organizzazione. Il trattamento avverrà in modo lecito e secondo correttezza, nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali dell’interessato.
accetto

×
FCAAAL, 2013

Milano Film Network propone un progetto di formazione al cinema e attraverso il cinema, con percorsi dedicati alla scuola secondaria di primo e secondo grado, alle università, alle scuole di cinema, agli addetti ai lavori, agli educatori, ma anche ai bambini e ai loro genitori. Per maggiori informazioni, preventivi, consulenze e progetti ad hoc: formazione@milanofilmnetwork.it

Read more

Partendo dalla specificità di ciascun festival e dai temi prioritari che caratterizzano le varie manifestazioni – dalla formazione all’intercultura, dalla pace alla diversità, dalla differenza di genere alla videoarte e alle opere prime e seconde di giovani cineasti provenienti da varie parti del mondo, dal cinema indipendente a quello che veicola il messaggio dello sport – l'intento del settore Formazione del Milano Film Network è quello di coinvolgere attivamente il pubblico giovane con proposte e percorsi diversificati che favoriscano l'incontro e il confronto con registi e figure professionali del mondo del cinema, facilitino lo sviluppo di capacità critiche e di uno sguardo attento e contribuiscano all'ampliamento delle competenze cognitivo/culturali degli studenti coinvolti.

Durante lo svolgersi dei singoli festival, vengono organizzate matinée rivolte alle scuole di Milano e provincia, con proiezioni, incontri con gli autori e laboratori. Gli studenti universitari possono partecipare da protagonisti attivi prendendo parte alla creazione di giurie giovani, che visioneranno e giudicheranno alcuni dei film in concorso nei sette festival del network, ed entrando a far parte dello staff organizzativo delle singole manifestazioni attraverso la collaborazione nell'ambito di tirocini e stage formativi.

Il progetto di Formazione del Milano Film Network non resta però ancorato allo svolgersi dei singoli Festival, ma prosegue lungo tutto l'anno scolastico e accademico con l’organizzazione di percorsi di formazione per docenti, adolescenti e genitori e con la promozione di un catalogo di film rivolti alle varie fasce di età che include percorsi specifici di approfondimento e proiezioni nelle scuole.

É possibile richiedere informazioni ed estratti dei dossier di approfondimento e dei materiali didattici in preparazione, concordare programmi e percorsi formativi da realizzare in diversi momenti dell'anno e prenotare per le proprie classi incontri e matinée durante i sette Festival del Milano Film Network scrivendo a  formazione@milanofilmnetwork.it.


 Titolo: ACTION! RESEARCH A new European Methodology for film literacy (AREM)
 Data inizio: 12/09/2016
 Data fine: 11/09/2017
 Durata:
 Costo:
 Programma:

Action!Research: a new European Methodology for film literacy (AREM) è un nuovo progetto di Milano Film Network finanziato da Europa Creativa dedicato alle scuole medie inferiori.

MFN presenterà a Venezia - il 4 settembre alle 15 all’Italian Pavilion dell’Hotel Excelsior - il progetto che ha ottenuto il finanziamento di Europa Creativa, e che prevede un lavoro laboratoriale di formazione al cinema con studenti delle scuole medie inferiori di Italia, Croazia, Slovenia e Romania, finalizzato all’elaborazione di una nuova metodologia condivisa di film literacy europea.

Il racconto del progetto sarà poi presentato in un incontro aperto a dirigenti scolastici, docenti, formatori e studenti in programma a Milano martedì 13 settembre alle ore 14 presso Base Milano (Via Tortona 40) nell’ambito del Milano Film Festival (e in particolare i seno al programma di Debut, l’evento dedicato ai professionisti esordienti del mondo del cinema e dell’audiovisivo).


SCHEDA DI ISCRIZIONE PER LE SCUOLE
matinée ai festival

La scheda di iscrizione è da compilare in ogni sua parte. Alla fine della compilazione, cliccando sul tasto “invia”, la scheda verrà inviata automaticamente all’indirizzo e-mail formazione@milanofilmnetwork.it . Riceverete in seguito una e-mail di conferma dell’avvenuta iscrizione.

×


Tutti i corsi







Titolo: SEDUZIONI (VISIVE)
 Data inizio: 18/11/2016
 Data fine: 19/11/2016
Durata: 10.00 / 12.30
Costo: 4 euro
programma:

 

SEDUZIONI (VISIVE) - 18 e 19 novembre 2016 -

INVIDEO - Mostra Internazionale di video e cinema oltre in collaborazione con Milano Film Network propone la matinée dal titolo SEDUZIONI (VISIVE), un momento di approfondimento sulla videoarte e la sperimentazione digitale dedicato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Milano e provincia.

Venerdì 18 e sabato 19 novembre, dalle ore 10.00 alle ore 12.30, presso la Sala Alda Merini - Spazio Oberdan verrà infatti presentata in visione agli studenti una selezione di cortometraggi tra i più significativi presentati all'interno della selezione internazionale dell'edizione INVIDEO 2016, in programma dal prossimo 17 al 20 di novembre 2016 (www.mostrainvideo.com). La proiezione sarà accompagnata dall'analisi e dal commento della Dott.ssa Elena Marcheschi, consulente artistico di INVIDEO, esperta in arti elettroniche e docente in "Arte e Multimedialità" all'Università di Pisa. Le proiezioni, laddove presenti dialoghi, saranno in lingua originale con sottotitoli in italiano e/o inglese.

In un'epoca profondamente segnata dalla rivoluzione digitale - la quale ha determinato una serie di trasformazioni tecnologiche, culturali e di costume -, si è venuto a delineare uno scenario di dialoghi, contaminazioni e fusioni sempre più fitte tra i nuovi media della produzione audiovisiva elettronica, il cinema, la fotografia e le varie forme di arte figurativa e performativa. Attraverso la presentazione di alcune tra le opere più suggestive della ventiseiesima edizione, si delineerà un percorso che evidenzierà come tecnologie antiche e media contemporanei convergano nella creazione di opere che riflettono sulla complessità del mondo attuale, proponendo modalità di visione e immaginazione alternative. Il tutto al confine dei linguaggi, tra nuove soluzioni narrative e forme sperimentali di visione.

 

Info e iscrizioni

La partecipazione delle classi alla matinée prevede una quota di iscrizione di 4,00 euro per ogni studente. Ingresso gratuito per i docenti accompagnatori. Le matinée si svolgeranno presso la Sala Alda Merini - Spazio Oberdan, sita in viale Vittorio Veneto 2, angolo piazza Oberdan, a Milano.

Per informazioni e iscrizioni contattare: Michela Facchinetti – 389/6459719 - formazione@milanofilmnetwork.it


Titolo: ACTION! RESEARCH A new European Methodology for film literacy (AREM)
 Data inizio: 12/09/2016
 Data fine: 11/09/2017
Durata:
Costo:
programma:

Action!Research: a new European Methodology for film literacy (AREM) è un nuovo progetto di Milano Film Network finanziato da Europa Creativa dedicato alle scuole medie inferiori.

MFN presenterà a Venezia - il 4 settembre alle 15 all’Italian Pavilion dell’Hotel Excelsior - il progetto che ha ottenuto il finanziamento di Europa Creativa, e che prevede un lavoro laboratoriale di formazione al cinema con studenti delle scuole medie inferiori di Italia, Croazia, Slovenia e Romania, finalizzato all’elaborazione di una nuova metodologia condivisa di film literacy europea.

Il racconto del progetto sarà poi presentato in un incontro aperto a dirigenti scolastici, docenti, formatori e studenti in programma a Milano martedì 13 settembre alle ore 14 presso Base Milano (Via Tortona 40) nell’ambito del Milano Film Festival (e in particolare i seno al programma di Debut, l’evento dedicato ai professionisti esordienti del mondo del cinema e dell’audiovisivo).


Titolo: Matinée di proiezioni per le scuole
 Data inizio: 21/03/2016
 Data fine: 23/03/2016
Durata: 3 giorni
Costo: 4 euro a studente
programma:

 

 

Milano Film Network in collaborazione con Sguardi Altrove International Film Festival (www.sguardialtrovefilmfestival.it) propone due momenti di approfondimento sul cinema dedicati agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Milano e provincia.

 

Lunedì 21 (per la scuola secondaria di primo grado) e mercoledì 23 marzo (per la scuola secondaria di secondo grado), dalle ore 10.00 alle ore 13.00, presso la Sala Alda Merini - Spazio Oberdan verranno infatti presentati in visione agli studenti cortometraggi e lungometraggi di produzione nazionale ed internazionale scelti tra le opere presentate in concorso al Festival. La proiezione dei film sarà accompagnata dall'incontro e confronto con esperti di cultura cinematografica e formazione.

 

Info e iscrizioni

La partecipazione delle classi alla matinée prevede una quota di iscrizione di 4,00 euro per ogni studente. Ingresso gratuito per i docenti accompagnatori.

 

ISCRIVITI ORA

 

Per informazioni e iscrizioni contattare: Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network 389/6459719 formazione@milanofilmnetwork.it

SCARICA ORA


Titolo: GUARDARE DENTRO, GUARDARE OLTRE
 Data inizio: 21/03/2016
 Data fine: 22/03/2016
Durata: 2 giorni
Costo: 60 euro
programma:

 

Milano Film Network in collaborazione con Sguardi Altrove International Film Festival propone il workshop:

"GUARDARE DENTRO, GUARDARE OLTRE: per un'educazione senza stereotipi“ rivolto a insegnanti e docenti della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado, a educatori, genitori, formatori ed operatori socio-educativi, che si terrà lunedì 21 e martedì 22 marzo, dalle ore 15.30 alle ore 18.30 presso la Casa dei Diritti in Via Edmondo de Amicis 10, a Milano.

 

Il workshop, suddiviso in due moduli, mira ad accrescere le conoscenze e le sensibilità sul tema della parità di genere. La metodologia didattica attraverso cui si attuerà la proposta utilizza il linguaggio cinematografico e altri linguaggi audiovisivi come risorsa formativa: alle lezioni frontali sono intervallati momenti di dibattito, proiezioni ed attività pratiche di confronto, da svolgersi in piccoli gruppi, e produzioni da commentare e discutere insieme.

 

Lunedì 21 marzo 2016

1° Modulo: “Ma il cielo è sempre più blu”

Proiezione della video-inchiesta Ma il cielo è sempre più blu in cui bambini e bambine delle scuole primarie d'Italia sono interrogati sugli stereotipi di genere. Esplorazione e riflessione sui casi incontrati durante la realizzazione e la restituzione del progetto. Rappresentazioni, desideri e prodotti legati al mondo dell'infanzia, analizzati e discussi attraverso il confronto di cataloghi di giochi, film, cartoni animati e spot pubblicitari.

 

Martedì 22 marzo 2016

2° Modulo: “A cosa serve un'educazione senza stereotipi?”

Attraverso analisi, provocazioni ed attività pratiche i partecipanti sono invitati ad esplorare e ragionare, sulla base delle proprie esperienze personali e quotidiane, su modelli, lessico, ruoli di genere. Il workshop è condotto da Alessandra Ghimenti. Laureata in Cinema all'università di Pisa, è docente di ripresa presso la Libera Università delle Donne, associazione in cui ha coltivato il suo femminismo che confluisce anche nella Casa delle Donne di Milano. Info e iscrizioni La partecipazione prevede una quota di iscrizione di 60,00 euro a partecipante. Al termine del workshop sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

ISCRIVITI ORA

 

Per informazioni e iscrizioni contattare: Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network 389/6459719 formazione@milanofilmnetwork.it


Titolo: Il cinema incontra i mestieri
 Data inizio: 30/01/2016
 Data fine: 12/03/2016
Durata: 7 giorni
Costo: 250 euro
programma:


IL CINEMA INCONTRA I MESTIERI
Orientamento alle professioni del cinema

Un seminario di formazione promosso da MFN, rivolto ai giovani iscritti alle scuole secondarie di secondo grado, alle università e alle accademie italiane nell’anno accademico 2015/2016.

L’obiettivo del seminario è dare la possibilità di vivere un’esperienza formativa unica, a diretto contatto con i professionisti del cinema italiano.
Il progetto Il cinema incontra i mestieri intende divulgare la conoscenza dei linguaggi cinematografici tra gli studenti tra i più giovani, attraverso una serie di incontri finalizzati a fornire competenze generali e strumenti per una conoscenza più approfondita dei mestieri del cinema e per incentivare una nuova partecipazione attiva alla vita culturale del nostro paese.
A tal fine, saranno coinvolti professionisti del cinema italiano selezionati tra i nomi più significativi della scena contemporanea.
In questo contesto il progetto si inserisce in un’ottica che illustra come il cinema sia un laboratorio creativo, in cui mestieri differenti contrubuiscono alla creazione di un’opera artistica. Il progetto ha anche l’obiettivo di “aprire” ai giovani l’idea del cinema come possibilità lavorativa, stimolando l’interesse e la partecipazione attiva.

Metodologia:
Coordinati da un tutor esperto di cinema e formazione del Milano Film Network, il percorso formativo si articola in :
a) Incontri e Masterclass di:
- sceneggiatura
- produzione
- regia
- montaggio
- sound design
- fotografia
- distribuzione

b) Esperienze pratiche e applicative (secondo un approccio Learning by doing) mirate alla realizzazione di prototipi/format di:
- Video, spot, clip
- Progettazioni simulate di produzione
- Progettazioni simulate di distribuzione
- Scelta e uso di suoni e musiche
- Scelta, uso e gestione della luce
- Ideazione di un soggetto e ipotesi di sceneggiatura

Ai partecipanti è richiesto:
- camera digitale e smartphone per l’esercitazione pratica di regia e di fotografia
- programma di montaggio (Premiere) per l’esercitazione di editing video
- PC per le esercitazioni di sound design, produzione (iter produttivo di un film: dalla ricerca di finanziamenti al lavoro sul set) e distribuzione (filiera cinematografica: dai fistival all’home video, fino alle piattaforme web)

Il progetto Il cinema incontra i mestieri, si completerà con la partecipazione attiva degli studenti, a cui sarà offerto, oltre all’accesso gratuito ai sette Festival del Network, la possibilità di svolgere uno stage presso uno di essi, per scoprire e apprendere - da dietro le quinte - gli aspetti dell’organizzazione di un evento, la redazione di news da inserire sui social e sui siti dedicati, e di incontrare gli ospiti internazionali, oltre alla visione dei film selezionati dai vari festival.

Requisiti di partecipazione:
La selezione dei 30 studenti avverrà attraverso la partecipazione a un bando dedicato a cui potranno partecipare giovani tra i 18 e i 28 anni, iscritti alle scuole secondarie di secondo grado, alle università e alle accademie nell’anno accademico 2015/2016.

Durata del seminario e costi:
La realizzazione del progetto è prevista durante i week end.
Ogni incontro avrà la durata di una giornata: 10.00 – 17.00 (circa 6 ore ad incontro) e si svolgerà tra gennaio, febbraio e marzo 2016.
Quota di iscrizione: 250,00 euro

Gli incontri:
30 gennaio 2016 - Sceneggiatura
Lara Fremder

6 febbraio 2016 - Produzione
Emilia Bandel

12 febbraio 2016 - Sound Design
Nicola Zonca

20 febbraio - Montaggio
Carlotta Cristiani

27 febbraio - Regia
Alina Marazzi

5 marzo - Fotografia
Luca Bigazzi

12 marzo – Distribuzione
Anastasia Plazzotta

PARTECIPA AL BANDO

Per informazioni e prenotazioni contattare:
Bianca Badialetti
Settore Formazione Milano Film Network
348/8596789 / formazione@milanofilmnetwork.it


Titolo: Kamishibai e Stop-Motion
 Data inizio: 05/12/2015
 Data fine: 04/12/2015
Durata: 2 giorni
Costo: 10 euro
programma:

 

Milano Film Network, in collaborazione con Filmmaker Festival, presenta due laboratori ludico-formativi dedicati al teatro d'immagini e al cinema d'animazione, rivolti a bambini dai 6 ai 12 anni di età, in programma sabato 28 novembre e sabato 5 dicembre, entrambi dalle ore 15 alle ore 17 in Fabbrica del Vapore.

PROGRAMMA DEI LABORATORI:

> IL KAMISHIBAI DEI FRATELLI MÉLIÈS
Sabato 28 novembre, dalle ore 15 alle ore 17
Laboratorio di teatro d'immagini per bambini dai 6 ai 12 anni
Unisce narrazione, teatro, arte figurativa ed educazione all'ascolto. Il Kamishibai, letteralmente “dramma di carta”, è un teatro d'immagini utilizzato dai cantastorie che ha avuto origine nel Giappone del XII secolo e consiste in un teatrino di legno nel quale vengono inserite varie tavole illustrate.
Durante il laboratorio, i bambini saranno guidati nella lettura animata di alcune fiabe illustrate e successivamente verranno coinvolti, in qualità di piccoli autori ed illustratori, nella realizzazione di alcune nuove tavole, così da costruire insieme nuove fiabe da raccontare ed animare con il Kamishibai.
Il laboratorio è condotto da Francesca Heusser e Andrea Arnoldi, autori di questo progetto attraverso cui cercano di portare la propria esperienza lavorativa nel mondo dell'infanzia all'interno della narrazione di fiabe per ogni età.


> STOP-MOTION COLLAGE
Sabato 5 dicembre, dalle ore 15 alle ore 17
Laboratorio di collage in movimento per bambini dagli 8 ai 12 anni
Un laboratorio di collage in movimento, in cui attraverso la tecnica d'animazione passo uno ed utilizzando ritagli di giornale, vecchie fotografie, fotomontaggi e disegni, i bambini diventeranno registi di brevi film d'animazione.
Suggeriamo ad ogni bambino di portare una piccola fotografia di sè stesso da poter ritagliare e comporre con altre immagini, così che la propria figura possa diventare protagonista delle animazioni realizzate.
È importante che la propria immagine raffigurata nella fotografia (figura intera o solo volto) non superi una dimensione massima di 10 centimetri.

DOVE
Palazzina Liberty
Fabbrica del Vapore
Via Procaccini, 4 - Milano

INFO E ISCRIZIONI
La partecipazione prevede una quota di iscrizione di 10,00 euro per ciascun laboratorio, comprensiva dei materiali.
I posti sono limitati pertanto è obbligatoria la prenotazione.

ISCRIVITI AL LABORATORIO


Per informazioni e prenotazioni contattare:
Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network
M 389/6459719
formazione@milanofilmnetwork.it


Titolo: La memoria del lavoro
 Data inizio: 24/11/2015
 Data fine: 22/11/2015
Durata: 1 giornata
Costo: 35 euro (20 euro per gli under 30)
programma:

La memoria del lavoro, il futuro dell'impresa.
Adriano Olivetti, tra cinema e testimonianza

Martedì 24 novembre alla Palazzina Liberty presso la Fabbrica del Vapore, Milano Film Network propone (per il ciclo di incontri "For Master and Class") un seminario condotto da Michele Fasano, regista e produttore indipendente, autore del documentario In me non c’è che futuro (2011), sulla vita e sul modello imprenditoriale di Adriano Olivetti.
Nel corso della giornata, a partire dal racconto per immagini del film, il regista e altri esperti e testimoni diretti di quelle vicende dialogheranno con il pubblico sull’eredità del modello di impresa olivettiana per il mondo del lavoro e dell’impresa oggi.

Sulla base delle competenze ed esperienze dell’autore e dei testimoni autorevoli che parteciperanno all’iniziativa, i temi trattati nel corso della giornata riguarderanno, tra gli altri: 

- L’iter creativo e produttivo del film “In me non c’è che futuro”,  anche alla luce delle scelte etiche ed estetiche che contraddistinguono oggi la “forma documentario” e il lavoro sulla realtà operato dai filmmaker, con particolare riferimento al documentario a carattere biografico

- la “memoria del lavoro”, da analizzare attraverso la figura di Adriano Olivetti, uomo, imprenditore, intellettuale, ecc. e l’eredità del suo innovativo modello d’impresa

 

- Il senso del lavoro e le dinamiche tra le organizzazioni e le persone che vi operano, oggi

 

Il seminario è rivolto a docenti e studenti universitari, di scuole di cinema e di altri linguaggi artistico - espressivi, formatori, consulenti, educatori, imprenditori, manager, liberi professionisti  ecc.

Interventi
Galileo Dallolio, già dirigente nell'area del Personale - Direzione Commerciale Olivetti Italia; già direttore editoriale del trimestrale AIF  “FOR-Rivista per la formazione”.
Dario D’Incerti, regista e consulente.
Francesco Varanini, consulente e docente, direttore della rivista “Persone & Conoscenze”.
Giuseppe Varchetta, psicologo dell’organizzazione, consulente di formazione e sviluppo organizzativo, direttore della rivista “Educazione sentimentale”.

Facilitatori
Sergio Di Giorgi, formatore e critico cinematografico
Patrizia Rappazzo, referente settore Formazione MFN, direttrice artistica di Sguardi Altrove Film Festival

Programma della giornata
> Mattino | ore 9.30 – 13.00
- Introduzione della giornata
- Introduzione all’opera, con intervento del regista. 
- Visione di In me non c’è che futuro (Prima parte, “Alle origini di un modello”  72’)
- Interventi dei testimoni e interazione con i partecipanti
- Visione di alcuni brani del documentario su Francesco Novara di Dario D’Incerti, Il senso all'opera - Francesco Novara si racconta (Italia, 2007).
 
> Pomeriggio | ore 14.00 – 17.30
- Visione In me non c’è che futuro (Seconda parte “Il modello comunitario concreto”, 72’)
- Interventi dei testimoni e interazione con i partecipanti
- Riflessioni conclusive 

Iscrizioni
La quota di iscrizione è di 35 euro. Per facilitare la partecipazione al seminario dei più giovani la quota per gli under 30 è ridotta a euro 20. 
Per chi possiede la Tessera Sostenitore MFN, sconto del 10% sulla quota d’iscrizione.
Iscrizioni aperte fino al 15 novembre. 

 

ISCRIVITI AL LABORATORIO

 

Organizzazione
MILANO FILM NETWORK – ente coordinatore.
In collaborazione con:    
AIF – Associazione Italiana Formatori - Delegazione Lombardia
CINELOGOS - Cinema e Formazione
Sguardi Altrove Film Festival


Palazzina Liberty, Fabbrica del Vapore (Via Procaccini 4, Milano).

 


Titolo: La qualità dei sentimenti
 Data inizio: 12/11/2015
 Data fine: 09/12/2015
Durata: dalle 18.30 alle 22 circa
Costo: 65 euro
programma:


LA QUALITA’ DEI SENTIMENTI: DIPENDENZA, RABBIA, GIOIA, DOLORE E GELOSIA.
I CINEASTI DEL PRESENTE (RI)LEGGONO LE RELAZIONI

HAPPY HOUR CIN-EMOTIONS
Aperitivo, visioni e riflessioni

Un seminario rivolto a tutti gli amanti del cinema, ma anche a formatori ed educatori, interessati a un percorso di autoformazione a cura di Patrizia Rappazzo e Sergio Di Giorgi.

 

Attraverso le letture offerte da alcuni importanti autori della cinematografia internazionale, si cercherà di affrontare alcune problematiche oggi cruciali nelle relazioni di coppia.
Il film quindi viene usato come pretesto in cui proiettare il proprio vissuto personale e da cui far emergere risposte possibili alla risoluzione di dinamiche non equilibrate.

 

HAPPY HOUR CIN-EMOTIONS
Aperitivo, visioni e riflessioni
 

Le proiezioni saranno seguite da un happy-hour durante il quale si potrà iniziare a scambiarsi "a caldo" le emozioni che il film ha suscitato, per poi proseguire in maniera più strutturata anche attraverso la guida e la conduzione di due formatori che solleciteranno la riflessione sul tema e metteranno in moto percorsi di proiezione e rilettura delle storie con esiti e risoluzione dei problemi personali

 

OBIETTIVI:

Tra gli obiettivi del seminario c’è la necessità di comprendere che “la conoscenza non passa attraverso le informazioni oggettive che l’altro ci fornisce, ma attraverso gli stati affettivi che suscita in noi”.

Il secondo è quello di Responsabilità, intesa come la capacità di assumersi la responsabilità delle proprie scelte. La persona matura abbandona il ruolo di vittima e diventa agente attivo della sua trasformazione.

 

 

RUOLO DEL CONDUTTORE

Il conduttore ricopre principalmente il ruolo di “agevolatore di processi”: interviene per facilitare un’esperienza, per coinvolgere, per far emergere un sentimento di fiducia, di intimità nel gruppo.

E’ una presenza attiva e propositiva, stimolante e spontanea, che evita il nascere e il diffondersi dell’ansia nel gruppo mentre favorisce un clima di benessere e di agio.
Occorre lasciarsi coinvolgere, in prima persona, giocandosi sin da subito rispetto alla relazione con il gruppo.
Obiettivo del conduttore sarà soprattutto quello di offrire l’opportunità di aprirsi alla percezione delle proprie risorse interiori, che magari sono state utilizzate in maniera inconsapevole per far fronte alle difficoltà incontrate durante l’esperienza

 

PER FARE QUESTO SI PROMUOVE


> l’autosservazione ovvero la capacità di percepire il proprio corpo, le proprie sensazioni, le emozioni, i sentimenti
> l’attenzione interna al proprio mondo interiore
> L’importanza del permesso di mettersi in gioco e rendersi disponibili a vedersi per ciò che si è veramente, rinunciando a illusioni o ideali irrealistici e cominciando ad affrontare il rischio del cambiamento, perché non sempre chi ci sta attorno è in grado di comprendere e accettare la nostra trasformazione.
> il riconoscimento degli altri e dell’importanza del gruppo perché amplia e contiene il racconto personale

 

PROGRAMMA


- ore 18.30 proiezione del film
- ore 20.30 aperitivo
- ore 21.15 analisi del film in calendario

 

ISCRIVITI AL LABORATORIO

 

LUOGO E DATE:

Officina Coviello, via Tadino 20, Milano
12, 19, 26 Novembre

3, 10 Dicembre

 

TITOLI:

Dipendenza: Se mi lasci ti cancello (Eternal Sunshine of the Spotless Mind)
di Michel Gondry, Usa, 2004, 108’

Rabbia
: Pane e tulipani
di Silvio Soldini, Italia, 1999, 100’

Gioia
: Ubriaco d’amore (Punch–Drunk love)
di Paul Thomas Anderson, USA, 2002, 90’

Dolore
: La vita segreta delle parole (The secret life of words)
di Isabel Coitex, Spagna, 2005, 112’

Gelosia
: Non desiderare la donna d’altri (Brodre - Brothers)
di Susan Bier, Danimarca, 2004, 112’

 

Leggi tutte le sinossi

 


Titolo: Cinema Fantastico
 Data inizio: 01/11/2015
 Data fine: 01/11/2015
Durata: dalle 15 alle 17
Costo: 10 euro
programma:

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE

Milano Film Network, in collaborazione con INVIDEO - Mostra Internazionale di video e cinema oltre, propone il laboratorio di cinema di animazione CINEMA FANTASTICO - Come George Méliès imparò a scomparire, dedicato a bambini e ragazzi, dai 6 ai 12 anni di età, che avrà luogo domenica 1 novembre 2015, dalle ore 15 alle ore 17, presso Laboratorio DAGAD in Fabbrica del Vapore, a Milano.

 

Se avete visto il film HUGO CABRET di Martin Scorsese saprete per certo chi è George Méliès e che il suo ruolo è stato fondamentale nella storia del cinema: fu tra i primi a sperimentare le tecniche d'animazione e gli effetti speciali applicati al corpo umano ed è considerato l'inventore del Cinema Fantastico.

Piccoli e giovani partecipanti al laboratorio apprenderanno le potenzialità della tecnica di animazione pixilation sperimentando in prima persona i meccanismi e i segreti della stop motion: il risultato sarà un breve video con protagonisti proprio i bambini e i ragazzi “animati” frame by frame. Proveremo a mettere in scena piccole storie scomparendo e ri-apparendo magicamente, trasformandoci l'uno nell'altro o in altro ancora, attraversando pareti e specchi... in un viaggio alle origini del cinema.

Il laboratorio avrà luogo domenica 1 novembre 2015, dalle ore 15 alle ore 17, presso Laboratorio DAGAD alla Fabbrica del Vapore in via Via Procaccini, 4 a Milano.

 

La partecipazione prevede una quota di iscrizione di 10,00 euro a bambino.

I posti sono limitati pertanto è obbligatoria la prenotazione.

 

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE

 

Per informazioni e prenotazioni contattare:
Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network
M 389/6459719
formazione@milanofilmnetwork.it

 

 


Titolo: Cinema d'animazione a scuola
 Data inizio: 31/10/2015
 Data fine: 31/10/2015
Durata: dalle 9.30 alle 19.00
Costo: 40
programma:

CINEMA D'ANIMAZIONE A SCUOLA, in programma sabato 31 ottobre 2015, dalle ore 9.30 alle ore 19.00 alla Fabbrica del Vapore, è un percorso di conoscenza e sperimentazione per produrre audiovisivi in contesti socio-educativi: dalle macchine ottiche alle app, passando per la stop-motion“ rivolto ad insegnanti e docenti della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado, a educatori, formatori ed operatori socio-educativi.

 

Si tratta di un workshop dal taglio fortemente formativo che permetterà di sperimentare le tecniche del cinema d'animazione ed acquisire conoscenze, strumenti e competenze per attivare percorsi di produzione audiovisiva in autonomia in classe o in altri contesti socio-educativi.

 

Il workshop è realizzato in occasione della presentazione del progetto "Cartoni animati in corsia" di Avisco, con Vincenzo Beschi, Silvia Palermo e Irene Tedeschi, durante la prossima edizione di INVIDEO – Mostra Internazionale di video e cinema oltre.


L'iscrizione è di 40,00 euro a testa.


Programma della giornata:

ore 9.30 - 11.30
LE ORIGINI DEL CINEMA: GIOCHI E MACCHINE OTTICHE DEL PRE-CINEMA
a cura di Michela Facchinetti - educatrice, Settore Formazione MFN
Un laboratorio teorico-pratico in cui si propone un viaggio alle origini del cinema per conoscere i meccanismi che stanno alla base del movimento delle immagini fisse, studiando e costruendo giochi e macchine ottiche del pre-cinema.

 

ore 11.30 - 13.30
NUOVE TECNOLOGIE PER LA DIDATTICA: APP PER I-PHONE, I-PAD E LIM
a cura di Ramona Mismetti - regista e docente di cinema d'animazione
Presentazione ed esplorazione di alcune applicazioni per i-phone, i-pad e Lim, utili a facilitare la realizzazione di film d'animazione in contesto socio-educativo, senza la
necessità di attrezzature professionali.

 

ore 13.30 - 14.30: pausa pranzo

 

ore 14.30 – 18.30
LA CASETTA DEI CARTONI - PICCOLO LABORATORIO DI CINEMA D’ANIMAZIONE
a cura di Vincenzo Beschi - regista e responsabile Associazione Avisco - Audiovisivo Scolastico
Esplorando le varie fasi di produzione -dall'ideazione del soggetto all'allestimento del set, dalla tecnica di ripresa fotografica al montaggio-, i partecipanti sono chiamati a realizzare un breve film d'animazione con la tecnica della stop-motion.

 

ore 18.30 – 19.00: conclusioni e chiusura dei lavori

 

ISCRIVITI AL LABORATORIO

 


Per informazioni e prenotazioni contattare:
Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network
M 389/6459719
formazione@milanofilmnetwork.it


Titolo: Passati futuri
 Data inizio: 29/10/2015
 Data fine: 29/10/2015
Durata: dalle 10.00 alle 12.30
Costo: 4 euro
programma:

 

Milano Film Network in collaborazione con INVIDEO propone la matinée PASSATI FUTURI, un momento di approfondimento sulla videoarte e la sperimentazione digitale dedicato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Milano e provincia, in programma giovedì 29 ottobredalle ore 10.00 alle ore 12.30 allo Spazio Oberdan (Sala Alda Merini).

 

Sarà proiettata una selezione di cortometraggi tra i più significativi presentati all'interno della selezione internazionale dell'edizione INVIDEO 2015, in programma dal prossimo 28 ottobre al 1 di novembre.

 

La proiezione sarà accompagnata dall'analisi e dal commento della Dott.ssa Elena Marcheschi, consulente artistico di INVIDEO, esperta in arti elettroniche e docente in "Arte e Multimedialità" all'Università di Pisa.

 

Le proiezioni, laddove presenti dialoghi, saranno in lingua originale con sottotitoli in italiano e/o inglese.

 

In un'epoca profondamente segnata dalla rivoluzione digitale - che determinato una serie di trasformazioni tecnologiche, culturali e di costume - si è delineato uno scenario di dialoghi, contaminazioni e fusioni sempre più fitte tra i nuovi media della produzione audiovisiva elettronica, il cinema, la fotografia e le varie forme di arte figurativa e performativa.

 


Info e iscrizioni:

La partecipazione delle classi alla matinée prevede una quota di iscrizione di 4,00 euro per ogni studente. Ingresso gratuito per i docenti accompagnatori.

 

 
Per informazioni e prenotazioni contattare:
Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network
M 389/6459719
formazione@milanofilmnetwork.it


Titolo: Milano Film Festivalino
 Data inizio: 18/09/2015
 Data fine: 20/09/2015
Durata: 4 giorni
Costo: proiezione ed ingresso gratutio
programma:

Un festival parallelo per i più piccoli: proiezioni, laboratori, spettacoli in Cascina Cuccagna in occasione della ventesima edizione di Milano Film Festival (10-20 settembre)

Proiezioni e laboratori ludico-formativi incentrati sul cinema d'animazione, attraverso i quali esplorare le tecniche proprie di questo genere cinematografico e sperimentare in prima persona la produzione di brevi film animati, in un viaggio alle origini della settima arte.

PROGRAMMA


Sabato 12 settembre, STANZA 31
dalle ore 15:00 alle ore 16:00 - Proiezione cortometraggi milano festivalino

dalle ore 16.30 alle ore 18.30 - Laboratorio GIRIAMO UN FILM SULL'ACQUA in collaborazione con gruppo CAP


Domenica 13 settembre, GALLERIA
dalle ore 15:00 alle ore 16:00 - Proiezione cortometraggi animati

dalle ore 16.30 alle ore 18.30 - Laboratorio PONGO ANIMATO in stop motion


Sabato 19 settembre, GALLERIA

dalle 15:00 alle 16:30 - proiezione/evento BOSCH con premiazione delle scuole partecipanti

dalle ore 16.45 alle ore 18.45 - Laboratorio TEATRINO DELLE OMBRE giochi di ombre e storie di luce


Domenica 20 settembre, STANZA 31
dalle ore 15:00 alle ore 16:00 - Proiezione cortometraggi milano festivalino

dalle ore 16.30 alle ore 18.30 - Laboratorio LA NATURA ANIMATA animazione con elementi naturali

TUTTTE LE PROIEZIONI SONO GRATUITE 

La selezione dei cortometraggi d'animazione è a cura di Sara Radaelli

 

DETTAGLI LABORATORI

 

 sabato 12 settembre

GIRIAMO UN FILM SULL'ACQUA In collaborazione con gruppo CAP, verrà realizzato un breve film sul tema dell'acqua di cui saranno attori protagonisti i bambini stessi.

Ingresso libero, su prenotazione.

 

domenica 13 settembre
PONGO ANIMATO in stop motion

Esploreremo la tecnica di animazione clay animation: modellando la plastilina per poi animarla in stop motion, giocheremo a dar vita a strani personaggi a cui piace particolarmente trasformarsi e prendere sembianze nuove... Target: rivolto a bambini dai 6 anni ai 12 anni (massimo 20 partecipanti)

Quota di iscrizione: 7 euro a bambino, comprensiva dei materiali

 

Sabato 19 settembre

TEATRINO DELLE OMBRE giochi di ombre e storie di luce

Può una scatola delle scarpe trasformarsi in un palcoscenico in cui ambientare storie mirabolanti? Con pochi materiali e tanta creatività costruiremo un piccolo teatro portatile e sagome di personaggi fantastici per dar vita a storie magiche, così come un tempo si faceva proprio là dove è nato il famoso teatro delle ombre cinesi.

Target: rivolto a bambini dai 5 anni ai 10 anni (massimo 25 partecipanti)

Quota di iscrizione: 7 euro a bambino, comprensiva dei materiali

 

Domenica 20 settembre

LA NATURA ANIMATA animazione con elementi naturali

Faremo un bottino di semi, ghiande, foglie cadute, sassi, petali sfioriti, rami secchi, terra ed altri elementi naturali che rintracceremo esplorando i giardini e gli angoli verdi di Cascina Cuccagna e daremo loro nuova vita facendoli diventare attori protagonisti di una piccola storia animata.

Target: rivolto a bambini dai 5 anni ai 10 anni (massimo 20 partecipanti)

Quota di iscrizione: 5 euro a bambino, comprensiva dei materiali


I laboratori PONGO ANIMATO e LA NATURA ANIMATA sono realizzati in collaborazione con Laborigeno, un progetto che sviluppa laboratori di autoproduzione visiva attraverso l’utilizzo degli strumenti e delle tecniche del video di animazione e dello stop motion per la narrazione di piccole storie.

ISCRIVITI ORA


Info e prenotazioni:
Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network - 389/6459719

formazione@milanofilmnetwork.it


Titolo: Matinée di proiezioni
 Data inizio: 18/09/2015
 Data fine: 18/09/2015
Durata: dalle ore 10.00 alle ore 12.00
Costo: 4 euro
programma:

Milano Film Network, in collaborazione con Milano Film Festival, propone un momento di approfondimento sul cortometraggio dedicato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Milano e provincia.

Venerdì 18 settembre, dalle 10.00 alle 12.00 al Teatro Strehler, presentazione di una selezione di cortometraggi in Concorso al Milano FIlm Festival.  

I film saranno proiettati in lingua originale (inglese, spagnolo, francesce, tedesco, arabo) con sottitotoli in inglese e/o italiano e permetteranno di approfondire temi di attualità e tematiche legate al mondo giovanile.

 

Le opere proposte presenteranno inoltre una panoramica sui generi cinematografici, spaziando dalla fiction, ai documentari, al cinema d'animazione e alle opere sperimentali. Alcuni dei cortometraggi in programma sono stati presentati e premiati nei maggiori festival cinematografici internazionali dedicati al formato breve e saranno qui proiettati in anteprima italiana.
La proiezione dei film sarà accompagnata dall'incontro e confronto con esperti di cultura cinematografica e formazione e, laddove possibile, dalla presenza dei registi.

 

I film proposti sono indicati per gli alunni delle scuole secondarie di secondo grado.

 

Info e iscrizioni 

La partecipazione delle classi alla matinée prevede una quota di iscrizione di 4,00 euro per ogni studente. Ingresso gratuito per i docenti accompagnatori.
La matinée si svolgerà presso il Teatro Strehler, in Largo Greppi 1, a Milano.

 

ISCRIVITI ORA

Per informazioni e iscrizioni contattare:
Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network
389/6459719

formazione@milanofilmnetwork.it


Titolo: Ricette dal mondo e Viaggi animati nei 3 continenti
 Data inizio: 09/05/2015
 Data fine: 10/05/2015
Durata: 2 giorni
Costo: 8 euro
programma:

RICETTE DAL MONDO e VIAGGI ANIMATI NEI TRE CONTINENTI
Laboratori di cinema d'animazione per bambini

Milano Film Network, in collaborazione con il Festival del Cinema Africano, d'Asia e America Latina, presenta due laboratori di cinema di animazione dedicati a bambini e ragazzi, sabato 9 e domenica 10 maggio, dalle 15 alle 17, al Festival Center nel Casello Ovest di Porta Venezia.

Ripercorrendo l'immaginario, l'arte culinaria e le fiabe della tradizione di Africa, Asia e America Latina e promuovendo la creatività e la manualità, bambini e ragazzi verranno guidati in un percorso ludico di conoscenza dei meccanismi che stanno alla base del cinema di animazione.
Condotti da educatori ed esperti, attraverso l'utilizzo della tecnica dello stop-motion e l'ausilio di materiali vari (plastilina, cartoncino, oggetti di riuso, …), potranno sperimentare in prima persona la realizzazione di un cortometraggio d'animazione.


Sabato 9 maggio
RICETTE DAL MONDO... ANIMATE IN STOP-MOTION
Laboratorio di cinema per la creazione di menù animati: con ingredienti reali o modellati con la plastilina "cucineremo" piatti tipici dei tre continenti del Festival.
Il laboratorio è rivolto a bambini dai 6 agli 11 anni di età.

Domenica 10 maggio
VIAGGI ANIMATI NEI TRE CONTINENTI
Le fiabe della tradizione di Africa, Asia e America Latina animate in stop-motion, con la tecnica del Cut-Out (cartocino ritagliato).
Il laboratorio è rivolto a bambini dai 4 agli 8 anni di età.

I laboratori sono realizzati in collaborazione con Laborigeno, un progetto che sviluppa laboratori di autoproduzione visiva attraverso l’utilizzo degli strumenti e delle tecniche del video di animazione e dello stop motion per la narrazione di piccole storie.

Info e iscrizioni
La partecipazione prevede una quota di iscrizione di 8,00 euro a bambino per ciascun laboratorio, comprensiva dei materiali.
Ci si può iscrivere ad uno solo dei laboratori o a entrambi entro venerdì 8 maggio.
ISCRIVITI AL LABORATORIO


Luogo e orari
Sabato 9 e domenica 10 maggio 2015, dalle ore 15 alle ore 17, presso il Festival Center situato nel Casello Ovest di Porta Venezia, conosciuto anche come Casa del Pane (all'incrocio tra Piazza Guglielmo Oberdan e Corso Porta Venezia).
I genitori potranno attendere la fine del laboratorio visitando gli spazi del Festival Center in cui saranno allestite mostre fotografiche e artistiche legate ai tre continenti o potranno rilassarsi nello spazio bar al piano terra.

Per informazioni e prenotazioni contattare:
Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network
M 389/6459719
formazione@milanofilmnetwork.it





Titolo: Matinée di proiezione
 Data inizio: 24/03/2015
 Data fine: 26/03/2015
Durata: 3 giorni
Costo: 4euro studenti - 3euro genitori
programma:

Milano Film Network in collaborazione con Sguardi Altrove Film Festival propone tre momenti di approfondimento sul cinema a regia femminile dedicato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Milano e provincia.

Martedì 24, Mercoledì 25 marzo e Giovedì 26 marzo, dalle ore 10.00 alle ore 13.30, presso lo Spazio Oberdan verranno infatti presentati in visione agli studenti un lungometraggio e un documentario di produzione internazionale scelti tra le opere presentate in concorso a Sguardi Altrove Film Festival: due opere che pongono particolare attenzione alla figura femminile nelle culture medio-orientali e ai temi della libertà di movimento fuori o dentro i propri confini culturali e geografici.

La proiezione dei film sarà accompagnata dall'incontro e confronto con esperti di cultura cinematografica, diritti umani e formazione.
La proiezione sarà in lingua originale con sottotitoli in italiano.

I film proposti sono indicati per gli alunni dalle classi 2^ alle classi 5^ della scuola secondaria di secondo grado.

Programma:
Martedì 24 marzo 2015 - dalle ore 10.00 alle ore 13.00
Proiezione del film Villa Touma della regista palestinese Suha Arraf
(Palestina 2014, 85 minuti, v.o. Arabo con sottotitoli in Italiano - lungometraggio, fiction)

Mercoledì 25 marzo - dalle ore 10.00 alle ore 13.00
Proiezione del documentario A taxi with a view della regista italiana Barbara Nava
(Italia/Israele/Palestina 2015, 73 minuti, v.o. Inglese, Ebraico, Arabo con sottotitoli in Italiano, documentario).
La proiezione sarà seguita dall'incontro con la regista Barbara Nava.

Giovedì 26 marzo 2015 - dalle ore 10.00 alle ore 13.00
Proiezione del film Villa Touma della regista palestinese Suha Arraf
(Palestina 2014, 85 minuti, v.o. Arabo con sottotitoli in Italiano - lungometraggio, fiction).
Scopri le sinossi dei film qui

La partecipazione delle classi alle matinée prevede una quota di iscrizione di 4,00 euro per ogni studente. Anche i genitori interessati possono prendere parte alla matinée e la loro partecipazione prevede una quota di iscrizione di 3,00 euro per ogni genitore.
L'ingresso è gratuito per i docenti accompagnatori.

Per iscriversi è necessario compilare la scheda di iscrizione QUI

Sala Alda Merini - Spazio Oberdan, viale Vittorio Veneto 2, angolo piazza Oberdan.

Per informazioni e iscrizioni:
Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network
Tel.: 389/6459719
e – mail: formazione@milanofilmnetwork.it


Titolo: Trucco & parrucco
 Data inizio: 22/03/2015
 Data fine: 22/03/2015
Durata:
Costo: 10euro
programma:

Milano Film Network, in collaborazione con Sguardi Altrove Film Festival propone TRUCCO & PARRUCCO, un laboratorio di cinema di animazione con plastilina, dedicato a bambini e ragazzi, dai 5 agli 11 anni di et�, che avr� luogo domenica 22 marzo, dalle ore 15 alle ore 17, presso Laboratorio DAGAD in Fabbrica del Vapore. Un laboratorio ludico e formativo attraverso cui scoprire la tecnica di animazione clay animation e divertirsi con la magia delle trasformazioni. Modellando la plastilina per poi animarla in stop motion, giocheremo a modificare espressioni del viso, capigliature, abbigliamento ed accessori a volti e personaggi stravaganti.
Il laboratorio � condotto da Ramona Mismetti, regista di cinema d'animazione e co-fondatrice di See Mars, uno studio milanese di produzioni audiovisive che affianca a progetti commerciali, video di stampo artistico o sperimentale spaziando tra linguaggi (animazione e live action) e media (televisione e web).

La partecipazione prevede una quota di iscrizione di 10,00 euro a bambino, comprensiva dei materiali. I posti sono limitati pertanto � necessaria la prenotazione.

Il termine ultimo per iscriversi � fissato per sabato 21 marzo.

Per iscriversi � necessario compilare la scheda di iscrizione QUI.

Per informazioni e prenotazioni
Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network
tel. 389/6459719
e - mail: formazione@milanofilmnetwork.it

Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4, Milano.


Titolo: Sette lezioni per sette festival
 Data inizio: 18/02/2015
 Data fine: 06/05/2015
Durata: 4 mesi
Costo: Incontro per gli studenti della Facoltà di Comunicazione e relazioni pubbliche - IULM
programma:

Sette incontri, dal 18 febbraio al 6 maggio, per esplorare i sette festival del Milano Film Network. Le lezioni offriranno agli studenti della Facoltà di Comunicazione, relazioni pubbliche e pubblicità dello IULM, una panoramica sui festival di cinema milanesi.

 

Ciascun festival, con la propria specificità tematica, offre un panorama variegato di cinema internazionale che propone linguaggi, stili, forme e narrazioni differenti e si rivolge, sia agli addetti ai lavori, sia ad un pubblico eterogeneo per età e cultura. Nell’ambito di questo palinsesto, si inscrive il progetto di Cinema e Formazione, rivolto alle giovani generazioni, nato con l’obiettivo di promuovere la formazione attraverso masterclass, laboratori e workshop produttivi, seminari e proiezioni dedicate, rivolte agli studenti di ogni ordine e grado.

 

Il progetto SETTE LEZIONI PER SETTE FESTIVAL si articola nell’arco di quattro mesi, da febbraio a maggio. Le lezioni saranno a cura dei sette direttori dei festival e verteranno sull’iter produttivo delle singole manifestazioni: dalla ricerca dei finanziamenti, all’organizzazione fino alla sua realizzazione. Le lezioni prevedono la partecipazione attiva degli studenti e saranno arricchite da brevi proiezioni che amplieranno la conoscenza del festival in oggetto. Saranno forniti, in visione, vari materiali prodotti nelle edizioni dei festival.



PROGRAMMA

• 18 febbraio  -  Alessandra Speciale e Annamaria Gallone, direttrici artistiche Festival d’Africa, Asia e America Latina
• 25 febbraio - Patrizia Rappazzo, direttrice artistica Sguardi Altrove International Film Festival
• 11 marzo - Romano Fattorossi, direttore artistico Invideo
• 17 marzo - Gianpaolo Marzi, direttore artistico Festival Mix Milano di Cinema Gaylesbico e Queer Culture
• 15 aprile - Franco Ascani, direttore artistico Sport Movies & Tv
• 24 aprile  - Alessandro Beretta, Vincenzo Rossini, direttori artistici Milano Film Festival
• 6 maggio - Luca Mosso, direttore artistico Filmmaker International Film Festival




Titolo: CINEMA & SPORT: LIBERI A META(')
 Data inizio: 06/12/2014
 Data fine: 06/12/2014
Durata: dalle ore 10 alle ore 12
Costo: 4 euro a studente
programma:

CINEMA & SPORT: LIBERI A META(') Matinée di proiezione per le scuole

 

Milano Film Network in collaborazione con SPORT MOVIES & TV 2014 – 32° MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST propone un momento di approfondimento sul cinema a tematica sportiva dedicato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Milano e provincia.

Sabato 6 dicembre 2014, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, in Sala delle Colonne – Palazzo Giureconsulti verrà presentato il lungometraggio Liberi a meta(‘) del regista Gughi Fassino, che racconta l'esperienza della Drola (in dialetto piemontese vuol dire furba, stramba, bizzarra), la prima squadra di rugby al mondo interamente formata da detenuti del braccio arcobaleno del carcere di Torino e che è presentato all'interno della selezione internazionale di SPORT MOVIES & TV 2014, in programma dal 3 al 8 dicembre.
La proiezione sarà accompagnata dall'analisi e dal commento di esperti di cultura cinematografica e formazione.

La partecipazione delle classi alla matinée prevede una quota di iscrizione di 4,00 euro per ogni studente.

Scarica e compila la SCHEDA DI ISCRIZIONE.

La matinée si svolgerà presso la Sala delle Colonne – Palazzo Giureconsulti, in piazza Mercanti 2, a Milano.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network, 389/6459719
formazione@milanofilmnetwork.it


Titolo: IMMAGINASTORIE
 Data inizio: 06/12/2014
 Data fine: 06/12/2014
Durata: dalle 15 alle 17
Costo: 7 euro a bambino
programma:

IMMAGINASTORIE: Laboratorio di mondi immaginari, narrati con giochi di luce e colori è un'azione di racconto collettivo fatta di luce, colori, disegni e oggetti che nasce dall'interazione tra la proiezione di una lavagna luminosa e i contributi del giovane pubblico, che suggerisce, stimola e dirige la narrazione verso strade sconosciute.

Cevì disegna su dei lucidi inventando mondi immaginari e chiede ai bambini di intervenire nella narrazione con semplici suggerimenti vocali o “entrando” nella proiezione a muro, giocando con le ombre e i riflessi che si generano sul loro corpo che diventa protagonista. Suggeriamo ad ogni bambino di portare con sè un piccolo oggetto che potrebbe entrare a far parte delle Immaginastorie. Ad esempio: una chiave, un bottone, una foglia, un fiore, un rametto, una caramella, un piccolo gioco, un pezzo di carta ritagliato con la forma preferita, o qualsiasi altra cosa che non superi una dimensione massima di 10 centimetri.

Il laboratorio è condotto da Cecilia Viganò (Cevì), che ha scelto l’immaginazione come motore primario del processo artistico, partendo da un ascolto intimo intorno alla vita quotidiana. www.cevicrea.it

Il laboratorio è sabato 6 dicembre, dalle 15 alle 17, alla Palazzina Liberty della Fabbrica del Vapore in Via Procaccini, 4 a Milano.

La partecipazione prevede una quota di iscrizione di 7,00 euro.
I posti sono limitati pertanto è obbligatoria la prenotazione.


Scarica e compila la SCHEDA DI ISCRIZIONE


PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network, 389/6459719
formazione@milanofilmnetwork.it


Titolo: ALLA SCOPERTA DEL REALE
 Data inizio: 04/12/2014
 Data fine: 04/12/2014
Durata: dalle ore 10 alle ore 12
Costo: 4 euro a studente
programma:

ALLA SCOPERTA DEL REALE: THE CREATOR OF THE JUNGLE
Matinée di proiezione per le scuole secondarie di secondo grado

 

Milano Film Network in collaborazione con Filmmaker Festival propone un momento di approfondimento sul cinema del reale dedicato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Milano e provincia.

 

Giovedì 4 dicembre 2014, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, presso la Sala Alda Merini - Spazio Oberdan verrà proiettato il lungometraggio 'The creator of the jungle' del regista Jordi Morató presentato all'interno della selezione internazionale di
Filmmaker Festival, in programma dal prossimo 28 novembre al 8 dicembre 2014.

La proiezione sarà accompagnata dall'analisi e dal commento di esperti di cultura cinematografica, che guideranno gli studenti all'interno del linguaggio del cinema documentario, che rielabora e ricontestualizza la pluralità di forme dell'audiovisivo contemporaneo, tra immagini private e riprese professionali. Un'occasione per aprire un dialogo tra generazioni sul senso dell'immagine in movimento ai tempi di internet. Il film sarà proiettato in lingua originale Spagnolo (catalano) con sottotitoli in Italiano.

La partecipazione delle classi alla matinée prevede una quota di iscrizione di 4,00 euro per ogni studente.
Scarica e compila la SCHEDA DI ISCRIZIONE.

Le matinée si svolgeranno presso la Sala Alda Merini - Spazio Oberdan, in viale Vittorio Veneto 2, angolo piazza Oberdan, a Milano.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network, 389/6459719
formazione@milanofilmnetwork.it


Titolo: VIDEO-TRUCCHI: il mantello dell'invisibilità
 Data inizio: 08/11/2014
 Data fine: 08/11/2014
Durata: dalle ore 15 alle ore 17
Costo: 5 euro a bambino.
programma:

IL MANTELLO DELL’INVISIBILITA’: persone che volano nel cielo, parti del corpo che spariscono e ragazzi che compaiono improvvisamente dal pavimento! Come si fa ad essere invisibili in un video?
Facile, sfruttando il principio dei colori primari luce, Rosso, Verde e Blu: con l'aiuto di un computer basterà colorarsi una mano x vederla sparire nello schermo.
Attraverso l’uso di un telo verde bambini e ragazzi sperimenteranno a livello amatoriale, lasciando libera la propria creatività, una delle tecniche più comuni negli effetti speciali: il green screen.

La partecipazione prevede una quota di iscrizione di 5,00 euro a bambino. 
I posti sono limitati pertanto è obbligatoria la prenotazione.

Il laboratorio avrà luogo sabato 8 novembre 2014, dalle ore 15 alle ore 17, presso Laboratorio DAGAD alla Fabbrica del Vapore in Via Procaccini 4 a Milano.

Scarica e compila la SCHEDA DI ISCRIZIONE.

Per maggiori informazioni:
Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network, 389/6459719, 
formazione@milanofilmnetwork.it


Titolo: VIDEO-TRUCCHI: Pixilation
 Data inizio: 01/11/2014
 Data fine: 01/11/2014
Durata: dalle ore 15 alle ore 17
Costo: 5 euro a bambino.
programma:

PIXILATION: vestiti che prendono vita e risucchiano le persone, fantasmi che attraversano i muri, bambini che si teletrasportano in punti diversi della stanza, scambi d’identità... Il cinema d'animazione può questo e molto altro! Piccoli e giovani partecipanti al laboratorio apprenderanno le potenzialità della tecnica di animazione pixilation sperimentando in prima persona i meccanismi e i segreti della stop motion: il risultato sarà un breve video con protagonisti proprio bambini e ragazzi “animati” frame by frame. I laboratori sono condotti da See Mars, uno studio milanese di produzioni audiovisive che affianca a progetti commerciali, video di stampo artistico o sperimentale spaziando tra linguaggi (animazione e live action) e media (televisione e web). La partecipazione prevede una quota di iscrizione di 5,00 euro a bambino. I posti sono limitati pertanto è obbligatoria la prenotazione. Il laboratorio avrà luogo sabato 1 novembre 2014, dalle ore 15 alle ore 17, presso Laboratorio DAGAD alla Fabbrica del Vapore in Via Procaccini 4 a Milano. Per le iscrizioni scaricare e compilare la scheda di iscrizione qui.

Per maggiori informazioniMichela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network, 389/6459719, formazione@milanofilmnetwork.it


Titolo: ORIZZONTI DIGITALI
 Data inizio: 31/10/2014
 Data fine: 31/10/2014
Durata: dalle ore 10 alle ore 12
Costo: 4 euro a studente.
programma:

Milano Film Network in collaborazione con INVIDEO – Mostra Internazionale di video e cinema oltre propone la matinée dal titolo ORIZZONTI DIGITALI, un momento di approfondimento sulla videoarte e la sperimentazione digitale dedicato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Milano e provincia. Venerdì 31 ottobre 2014, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, presso la Sala Alda Merini - Spazio Oberdan sarà infatti presentata in visione agli studenti una selezione di cortometraggi tra i più significativi presentati all'interno della selezione internazionale dell'edizione INVIDEO 2014, in programma dal prossimo 29 ottobre al 9 di novembre. La proiezione sarà accompagnata dall'analisi e dal commento della Dott.ssa Elena Marcheschi, consulente artistico di INVIDEO, esperta in arti elettroniche e docente in "Arte e Multimedialità" all'Università di Pisa. Le proiezioni saranno in lingua originale con sottotitoli in italiano. La partecipazione delle classi alla matinée prevede una quota di iscrizione di 4,00 euro per ogni studente.  Per le iscrizioni scaricare e compilare la scheda di iscrizione qui.

Per maggiori informazioniMichela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network, 389/6459719, formazione@milanofilmnetwork.it


Titolo: Stop al Cyberbullismo!
 Data inizio: 27/10/2014
 Data fine: 27/10/2014
Durata: 1 giorno
Costo: gratuito
programma:

MILANO FILM NETWORK

presenta


Giornata seminariale

Stop al Cyberbullismo!”


Progetto di Formazione attraverso

il cinema e i linguaggi audiovisivi


a cura di Patrizia Rappazzo – Coordinatore Settore Formazione MFN


Lunedì 27 ottobre 2014

Istituto Tecnico 'Gino Zappa'

Viale Marche 71 – Milano

Il progetto della giornata seminariale ‘Stop al Cyberbullismo!’ muove da una duplice, per quanto contrastante, evidenza, ormai documentata da molti studi e ricerche. Da una parte, le pratiche e i comportamenti digitali diffusi tra i giovani rappresentano -al di là di letture superficiali e riduttive- significative esperienze di comunicazione, testimoniando anche, e soprattutto, attitudini e competenze agli usi creativi dei linguaggi mediali. Dall’altra, altre ricerche e statistiche documentano la diffusione crescente di pratiche negative, specificamente legate alla comunicazione in rete, che, per le evidenti analogie con il fenomeno del “bullismo” scolastico sono state rubricate sotto l’etichetta di “cyberbullismo”, fenomeno che in realtà racchiude in sé numerose e diverse manifestazioni, che possono arrivare a forme di vero e proprio stalking informatico.

In linea con le indicazioni di protocollo tra MIUR e MIBACT, che prevedono che le attività culturali entrino a pieno titolo nel palinsesto formativo, si propone con questa giornata formativa un progetto che mira a sostenere le azioni contro il fenomeno del cyberbullismo attraverso metodologie che utilizzano il linguaggio cinematografico (e altri linguaggi audiovisivi) come risorsa e veicolo per leggere ed affrontare -sul piano cognitivo come su quello emozionale- le problematiche della realtà contemporanea.

OBIETTIVI


La giornata seminariale “Stop al Cyberbullismo!” ha come obiettivo di fondo quello di contribuire a sostenere le attività già condotte in ambito scolastico (e al di fuori di esso) in tema di contrasto del fenomeno del cyberbullismo. A tal fine, mira a trasmettere ai partecipanti conoscenze, sensibilità e competenze, anche attraverso momenti applicativi (sessioni laboratoriali pomeridiane), sull’utilizzo del linguaggio cinematografico in chiave di risorsa formativa rispetto al fenomeno specifico e ad altri fenomeni ad esso correlati.

Tra gli obiettivi specifici si segnalano:

Il seminario intende dunque rappresentare un'occasione di riflessione -grazie al contributo di studiosi di linguaggi mediali e nuove tecnologie- sulle molteplici dimensioni del mondo digitale, sui comportamenti digitali dei giovani, sui profondi cambiamenti nelle modalità di comunicazione e creazione artistica, sullo sviluppo e diffusione della cultura e delle pratiche educative in materia di “cittadinanza digitale”. Al tempo stesso, vuole rappresentare un momento di applicazione e sperimentazione pratica volta a favorire l’elaborazione di strategie educative e di percorsi didattici innovativi, centrati sull’uso dei linguaggi audiovisivi, e che vedano il coinvolgimento attivo e sinergico dei docenti e degli studenti.

DESTINATARI

La giornata seminariale è rivolta in primo luogo ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado, ma è aperta alla partecipazione attiva degli studenti (a cominciare da quelli già coinvolti in progetti specifici sulla problematica), dei rappresentanti dei genitori, delle istituzioni scolastiche, nelle loro diverse articolazioni, e di altri portatori di interesse rispetto al contrasto del fenomeno e dei fenomeni correlati.


STRUTTURA DELLA GIORNATA

La giornata seminariale sarà così articolata:

Il laboratorio è mirato a simulare la progettazione di unità di apprendimento interdisciplinari basate sull’utilizzo del linguaggio cinematografico e audiovisivo, da proporre anche attraverso l’ausilio di strumenti e dispositivi tecnologici (quali le già diffuse LIM-Lavagne Interattive Multimediali o i tablet e gli smartphone per la didattica).

PROGRAMMA

Mattino – Incontro in plenaria

Coordina Patrizia Rappazzo, Settore Formazione Milano Film Network

dott. Luca Mosso, presidente Milano Film Network; Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia; dott.ssa Simona Chinelli, Referente di Cittadinanza, Costituzione e Cyber- Bullismo per Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia;

dott.ssa Marisa Valagussa, staff Assessorato all'Istruzione, Formazione e Lavoro Regione Lombardia;

dott. Francesco Cappelli, Assessore all'Educazione e all'Istruzione Comune di Milano;

Rappresentante FORAGS - Forum Regionale Associazioni dei Genitori della Scuola

Professor Luciano Cerioli, psicologo e psicoanalista, docente a contratto varie università

Professor Davide Diamantini, sociologo – Università di Milano - Bicocca

Dott.ssa Francesca Scalabrini, specialista in formazione ai linguaggi e dispositivi digitali per la didattica

Pomeriggio – Sessione laboratoriale

A cura di Patrizia Rappazzo, Sergio Di Giorgi, Francesca Scalabrini, con la collaborazione di alcuni docenti e studenti che hanno partecipato al progetto ‘Una vita da Social’, in ambito lombardo. Nella prima parte del laboratorio saranno proiettati i video realizzati ad esito del progetto.

 

PARTECIPAZIONE ALLE FASI DELLA GIORNATA

La frequenza è gratuita a tutte le fasi della giornata seminariale.

Il Panel mattutino è aperto a tutti i partecipanti.

La sessione laboratoriale pomeridiana prevede la partecipazione ad iscrizione limitata (max 50 insegnanti).

Per iscriversi ai laboratori compilare la form sul sito www.milanofilmnetwork.it

Scadenza iscrizioni: giovedì 23 ottobre 2014.

Sarà rilasciato un attestato di presenza.


ISCRIVITI AL LABORATORIO


Informazioni

Patrizia Rappazzo – 347/7806561 - formazione@milanofilmnetwork.it

Coordinatore Settore Formazione - Milano Film Network

Michela Facchinetti – 389/6459719 - formazione@milanofilmnetwork.it

Segreteria Organizzativa Settore Formazione - Milano Film Network


Titolo: ANIMALARIUM bestiario animato in stop-motion
 Data inizio: 07/09/2014
 Data fine: 07/09/2014
Durata: 2 ore (dalle 16 alle 18)
Costo: 4 euro
programma:

Milano Film Network, in collaborazione con Milano Film Festival, propone ANIMALARIUM - bestiario animato in stop-motion,laboratorio dedicato a bambini e ragazzi, dai 6 ai 12 anni di età, che avrà luogo domenica 7 settembre 2014, nell'ambito di milano film festivalino, dalle ore 16 alle ore 18, presso Cascina Cuccagna in via Cuccagna 2/4, angolo via Muratori a Milano, a Milano. 

ANIMALARIUM - bestiario animato in stop-motion, promuovendo la creatività e la manualità, condurrà bambini e ragazzi in un percorso ludico di conoscenza dei meccanismi che stanno alla base del cinema di animazione. 

Attraverso l'utilizzo della tecnica dello stop motion e l'ausilio di materiali vari (carta, cartoncino, stoffe, oggetti di riuso, …), i piccoli registi potranno sperimentare in prima persona la realizzazione di brevi cortometraggi d'animazione. Collaborando in piccoli gruppi i bambini realizzeranno set animati che avranno come protagonisti animali reali o fantastici. 

Il laboratorio è realizzato in collaborazione con Laborigeno, un progetto che sviluppa laboratori di autoproduzione visiva attraverso l’utilizzo degli strumenti e delle tecniche del video di animazione e dello stop motion per la narrazione di piccole storie.

La partecipazione prevede una quota di iscrizione di 4 euro per ogni bambino. 

E‘ obbligatoria la prenotazione.


Per maggiori informazioni:

Michela Facchinetti, Settore Formazione - Milano Film Network

389/6459719 - formazione@milanofilmnetwork.it


SCARICA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE 


Titolo: IMMAGINI IN MOVIMENTO giochi ottici del precinema
 Data inizio: 06/09/2014
 Data fine: 06/09/2014
Durata: 2 ore (dalle 16 alle 18)
Costo: 4 euro
programma:

Milano Film Network, in collaborazione con Milano Film Festival, propone IMMAGINI IN MOVIMENTO - giochi ottici del precinema, laboratorio dedicato a bambini e ragazzi, dai 6 ai 12 anni di età, che avrà luogo sabato 6 settembre 2014, nell'ambito di milano film festivalino, dalle ore 16 alle ore 18, presso Cascina Cuccagna, in via Cuccagna 2/4, angolo via Muratori a Milano. 

IMMAGINI IN MOVIMENTO - giochi ottici del precinema propone un percorso ludico di conoscenza dei meccanismi propri del movimento delle immagini attraverso la costruzione di piccoli prototipi di giochi e macchine ottiche del precinema.

I bambini verranno condotti in un viaggio nel tempoalle origini del cinema, quando i disegni e le immagini fisse hanno cominciato ad animarsi magicamente grazie a particolari macchine ottiche: taumatoprio, pedemascopio, zootropio, fenachistoscopio .... Sono questi alcuni strumenti che hanno permesso di inventare il cinematografo, così come oggi lo conosciamo. Con semplici disegni, colori e cartoncino, proveremo a costruire queste macchine ingegnose e a dar vita, in breve tempo, a piccole storie animate. 

La partecipazione prevede una quota di iscrizione di 4 euro per ogni bambino. 

E‘ obbligatoria la prenotazione.

Per maggiori informazioni:

Michela Facchinetti, Settore Formazione - Milano Film Network

389/6459719 - formazione@milanofilmnetwork.it

 

SCARICA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE 


Titolo: VIAGGI ANIMATI NEI TRE CONTINENTI
 Data inizio: 10/05/2014
 Data fine: 11/05/2014
Durata: dalle ore 15 alle ore 17
Costo: 5 euro + iscrizione obbligatoria
programma:

Ripercorrendo l'immaginario e le fiabe della tradizione di Africa, Asia e America Latina e promuovendo la creatività e la manualità, bambini e ragazzi verranno guidati in un percorso ludico di conoscenza dei meccanismi che stanno alla base del cinema di animazione. Condotti da educatori ed esperti, attraverso l'utilizzo della tecnica dello stop-motion e l'ausilio di materiali vari (plastilina, cartoncino, stoffe, oggetti di riuso, …), potranno sperimentare in prima persona la realizzazione di cortometraggi d'animazione. Le brevi storie animate, ispirate alle fiabe tradizionali o inventate durante il laboratorio stesso, avranno come soggetto viaggi fantastici nei tre continenti del Festival. I laboratori sono realizzati in collaborazione con Laborigeno, un progetto che sviluppa laboratori di autoproduzione visiva attraverso l’utilizzo degli strumenti e delle tecniche del video di animazione e dello stop motion per la narrazione di piccole storie.

A chi si rivolge: bambini dai 6 ai 12 anni

Luogo: Festival Center del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina, presso Casello Ovest di Porta Venezia - Piazza Oberdan, Milano

per ulteriori info: Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network, M. 389/6459719, formazione@milanofilmnetwork.it
 


Titolo: MATINEE DI PROIEZIONE PER LE SCUOLE
 Data inizio: 18/03/2014
 Data fine: 19/03/2014
Durata: DALLE ORE 10 ALLE ORE 13.30
Costo: 4 EURO A STUDENTE
programma: Proiezioni per gli studenti di un lungometraggio di produzione internazionale e due documentari scelti tra le opere presentate in concorso al Festival. La proiezione dei film sarà accompagnata dall'incontro e confronto con esperti di cultura cinematografica, diritti umani e formazione. La proiezione sarà in lingua originale con sottotitoli in italiano.
a chi si rivolge: studenti delle scuole superiori di secondo grado
modalità di partecipazione: iscrizione tramite compilazione della form per ulteriori info:
Michela Facchinetti - Settore Formazione Milano Film Network cell. 389/6459719​, formazione@milanofilmnetwork.it

Titolo: IMMAGINI IN MOVIMENTO
 Data inizio: 15/03/2014
 Data fine: 16/03/2014
Durata: DALLE ORE 15 ALLE ORE 17 COSTO
Costo: 4 EURO A BAMBINO (obbligo prenotazione)
programma: Un percorso ludico di conoscenza dei meccanismi propri del movimento delle immagini attraverso la costruzione di piccoli prototipi di giochi e macchine ottiche del precinema. I bambini verranno condotti in un viaggio nel tempo, alle origini del cinema, quando i disegni e le immagini fisse hanno cominciato ad animarsi magicamente grazie a particolari macchine ottiche: taumatoprio, pedemascopio, zootropio, fenachistoscopio .... Sono questi alcuni strumenti che hanno permesso di inventare il cinematografo, così come oggi lo conosciamo. Con semplici disegni, colori e cartoncino, proveremo a costruire queste macchine ingegnose e a dar vita, in breve tempo, a piccole storie animate.
a chi si rivolge: bambini dai 4 ai 10 anni di età
modalità di partecipazione: iscrizione tramite compilazione della form
per ulteriori info:
Michela Facchinetti – Settore Formazione Milano Film Network cell.389/6459719, formazione@milanofilmnetwork.it